Fatturazione elettronica: un’evoluzione del sistema fiscale

La fatturazione elettronica è in vigore dal 1° gennaio 2019 e, con essa, le “e-fatture”, come definite dagli addetti ai lavori. Ma, cos’è e come funziona la fatturazione elettronica?

 

Fatturazione elettronica: cos’è e come funziona

La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare il supporto cartaceo e tutti i relativi costi a favore di un formato digitale, meno dispendioso. Questo nuovo sistema cambia radicalmente il modo in cui si compilano, inviano, ricevono e conservano le fatture. Infatti, la fattura deve essere prodotta in formato elettronico, scritta in un linguaggio standard detto XML “Tracciato FatturaPA”, che prevede una firma digitale e l’obbligo di conservazione digitale.

Il flusso di dati strutturati in formato digitale consente alla PA di gestire elettronicamente l’intero ciclo attivo e passivo delle fatture, registrare i dati più velocemente e riscontrare immediatamente eventuali criticità. La fatturazione elettronica potrebbe essere una prima rivoluzione del sistema fiscale e imprenditoriale italiano.

La fatturazione elettronica coinvolge diversi attori: il fornitore o il suo intermediario, il Sistema di Interscambio nazionale (SdI) e la Pubblica Amministrazione destinataria della fattura. Con la fatturazione elettronica viene stabilito e standardizzato un percorso unico:

  1. La fattura elettronica viene compilata tramite un software di fatturazione elettronica.
  2. Dopo aver firmata digitalmente, la fattura viene inviata al destinatario tramite Sistema di Interscambio che è il punto di passaggio obbligato per tutte le fatture elettroniche emesse verso la Pubblica Amministrazione e verso i privati.
  3. Dopo la verifica del SdI che il formato del documento ricevuto sia corretto e che i dati inseriti siano completi, il documento viene consegnato alla Pubblica Amministrazione o al soggetto privato a cui è indirizzato per procedere al pagamento.

 

I vantaggi dei software di fatturazione elettronica

L’adozione di un software di fatturazione può presentare importanti vantaggi, quali:

  • Velocizzare il processo di produzione di fatture e preventivi;
  • Avere il controllo dei costi e dei profitti dell’attività;
  • Contenere i costi di gestione di errori e correzioni di fatture grazie al software;
  • Gestire più efficacemente i pagamenti in entrata e uscita, programmando gli investimenti grazie alla possibilità di accedere e analizzare enormi quantità di dati in modo rapido e preciso.

Il software di fatturazione elettronica aiuta a gestire al meglio l’intero ciclo d’invio, la ricezione e la conservazione delle fatture elettroniche in pochi semplici click.

Scopri le soluzioni per il Billing di Citel Group.

Citel Group Srl ©​ 2020 - Sede Operativa Via G. Porzio, 4 Centro Direzionale Isola E2, E3 - 80143 Napoli - Registro Imprese Napoli  P. IVA: 05794871219 - Privacy policy - Codice Etico

Sede Legale Via Belvedere, 101 - Cap 80127 Napoli  - Cap. Soc. 1.700.000

Citel Group Srl – P. IVA: 05794871219 – Privacy policyCodice Etico